Maso Colpi: Proprietà unica immersa nel verde dei Meleti di proprietà (90.000 mq)
2.300.000 €
Prezzo
750 m2
Commerciali
Informazioni principali
  • Immobile convenzionato
    No
  • Classe consumo energetico
    E
  • Stato dell'immobile
    Usato
  • Numero stanze
    8
Informazioni aggiuntive
  • Bagni
    4
  • Area verde / cortile
    Si
  • Riscaldamento
    Autonomo

Via Maso di Colpi: In splendida posizione, immerso nel verde dei Meleti di proprietà, per una superficie di nove ettari (90.000mq), proponiamo esclusivo maso composto da quattro appartamenti in ottime condizioni. Varietà coltivate: Red Delicious, Fuji, Royal Gala, Royal Gala Beauty e Williams.

Levico Terme è situata nel punto più alto del fondovalle della Valsugana a 520 metri sul livello del mare, a 22 km da Trento e a circa 110 km da Padova, sul conoide formato dai detriti del Rio Maggiore, immissario del Lago di Levico da cui nasce il fiume Brenta. La città è dominata dalle montagne del gruppo del Lagorai a nord, con il Monte Fronte (1582 m) e il Monte Panarotta (2002 m), e dalla zona degli Altipiani a sud, comprendenti la Cima Vezzena  o Pizzo di Levico (1908 m), con il suo caratteristico forte austo-ungarico sulla vetta, la Cima Pegolara (1152 m), Cima Mandriolo (2052 m) e gli altipiani di Vezzena e Lavarone. Ad ovest la prospettiva sull'Alta Valsugana è chiusa dal Gruppo della Vigolana, mentre ad est si può vedere fino ad oltre Borgo Valsugana. 

Le terme di Levico devono la loro fama alle acque arsenicali-ferruginose, uniche in Italia e ben note in medicina. Scendono dalla sorgente di Vetriolo, nel fitto delle abetaie a quota 1.500 metri.
Ai piedi della cittadina, si allunga come un fiordo il lago di Levico, ideale per pescare, nuotare, remare.

Incantevoli scenari per tanto sport all'aria aperta, divertimento e wellness.
E poi le escursioni nella natura, fra artigianato tipico, arte e storia: la chiesetta di San Biagio, i ruderi di Castel Selva e dei forti austriaci.

Il Parco Asburgico delle Terme è il più grande giardino storico della provincia e ospita anche il tradizionale Mercatino di Natale, uno dei più belli del Trentino.

Salendo sulla Panarotta, in estate si possono vivere splendide giornate di cammino in quota, in mountain bike, in volo libero. Fra montagne, laghetti alpini, baite, ambiente intatto.

D'inverno entrano in funzione gli impianti sciistici di Panarotta 2002, facilmente raggiungibili e ben collegati.

Trentino: Immagina il piacere di vivere la natura a ritmo lento. Immagina di dare nuovo valore al tuo tempo, tra boschi, vallate, fiumi e laghetti alpini. Immagina di ritrovare benessere ed equilibrio, tra una passeggiata in montagna, momenti di relax sulla neve o seduto a tavola, di fronte a un frizzante bicchiere di Trentodoc.
È questa la ricchezza del Trentino: un mix di natura, cultura e tradizioni, nel cuore delle Alpi italiane, tra l’azzurro del cielo e l’imponenza delle Dolomiti, patrimonio UNESCO.

Come arrivarci:

IN AEREO

Aeroporto di Verona “Valerio Catullo” a 100 km di distanza.
Aeroporto di Venezia “Marco Polo” a 147 km di distanza.
Aereoporto di Treviso “Sant’Angelo” dista ca. 120 km.

Arrivare a Levico Terme coi mezzi pubblici

COI MEZZI PUBBLICI

Levico Terme è servita da autobus di linea da Trento. Per orari e costi visita il sito di Trentino Trasporti.
Ferrovia della Valsugana – Stazione di Levico Terme
Ferrovia sulla linea Modena- Brennero – Stazione di Trento (a 20 Km)

Come arrivare a Levico in auto

IN AUTOMOBILE

Da Trento: Autostrada A22 Modena-Brennero, uscita Trento Sud; SS47 Superstrada della Valsugana direzione Padova, 1° uscita Levico Terme e proseguire seguendo le indicazioni per Levico Centro.
Da Bassano: SS47 Superstrada della Valsugana, 1° uscita Levico Terme e proseguire seguendo le indicazioni per Levico Centro.

Levico Terme, località conosciuta per il centro termale della Valsugana, nella parte sud orientale del Trentino, si trova in posizione perfetta per raggiungere molti dei punti di interesse turistico, culturale, naturalistico del Trentino e del Nord Italia. Una volta a Levico potrai muoverti anche senza auto grazie alla linea di bus a ridosso del centro storico pedonale e alla stazione dei treni che dista circa 20 minuti a piedi.